Piacere di Conoscerti, sono Davide e mi occupo di programmazione a 360° dal 2005 e attualmente sono specializzato in Marketing Automation.

Sviluppo sistemi informatici automatici per poter aiutare i miei clienti ad automatizzare tutti i processi, nel miglior modo possibile, nel minor tempo possibile.

Questo li rende autonomi e capaci di concentrarsi solamente sul loro business senza preoccuparsi di tutti i problemi che possono derivare da un’enorme quantità d’informazioni processate quotidianamente.

La domanda che ti starai ponendo è: chi sei?

É difficile darti una risposta, per questo lascerò che a parlare siano i miei lavori.

animedb

Casi studio

Il tutto nasce per gioco: all’età di 15 anni facevo parte di una community in qualità di admin di un portale di condivisione denominato Animedb (da qui nasce il mio alias Ratne).

Qui ho avuto modo di conoscere molti ragazzi famosi nel mondo dell’IT (nomi come Morpheus, Sion, Legend e molti altri), insieme ci occupavamo di questo grande portale che è riuscito in pochissimo tempo a posizionarsi tra i migliori d’Italia.

É proprio dalla gestione di questo forum, che ho iniziato ad appassionarmi al mondo dell’informatica e soprattutto dello sviluppo, visto che dovevo apportare delle piccole “migliorie” nel lavoro che dovevano svolgerei vari releaser. Ognuno dava il suo contributo: cominciammo da zero a pensare a sistemi per poter replicare i vari contenuti inseriti nella piattaforma. Il risultato fu un articolato sistema di replica sui servizi di hosting online per poter condividere nel minor tempo possibile ciò che i releaser facevano. Già dalla mia prima esperienza ho capito che il fattore tempo era cruciale per battere i nostri competitor.

Il tempo passa e con lui cambiano le esigenze delle persone, infatti proprio per questo il portale chiude ed io mi ritrovo con tanta di quella curiosità e conoscenze acquisite che decido di continuare per questa strada. Affiancando questa nuova passione al mio sport preferito: il canottaggio, che mi ha portato a raggiungere moltissimi risultati anche a livello nazionale.

tecnologie

Gli anni passano e mi ritrovo sempre più immerso nel mondo della programmazione: creo piccoli siti web per amici, colleghi e piccole attività. É qui che inizio a conoscere il campo del marketing e le sue esigenze in termini di programmazione: comincio a sviluppare piccole implementazioni per aiutare i miei clienti ad automatizzare la raccolta di dati, a distribuirli nelle diverse piattaforme per poi collocarli nei diversi task.

Nel 2011 mi iscrivo alla facoltà d’informatica ed è lì che conosco Andrea, esperto anche lui di marketing e programmazione. Iniziamo così a collaborare in molti progetti.

affiliate marketing

Il più importante arriva nel 2012: ci affacciamo al mondo dell’affiliate marketing, ma soprattutto del blackhat. Per noi è un sogno che si avvera: poter finalmente utilizzare le tecnologie da noi conosciute in questo fantastico mondo. Cominciamo da subito ad affacciarci sul mondo del tracking e di come sia possibile rintracciare un determinato lead e tutta la sua storia semplicemente con un click.

Potevamo sapere tutto di quel lead: il suo percorso dall’inizio alla fine, su quale sito avesse convertito al meglio. E come ciliegina sulla torta, scopriamo il mondo del cloacking, come far vedere ai network inserzioni che in realtà portano da tutt’altra parte, fino ad approdare nella più grande community di affiliate marketing: stackthatmoney e nel mondo della conoscenza di “imglory“. Anche qui il fattore tempo mi perseguitava:più un utente impiegava meno tempo possibile a raggiungere la destinazione e meno i network riuscivano a capirne la provenienza.

Continuavamo a lavorare sempre per gli altri, i nostri guadagni crescevano si, ma il tempo da dedicare a me stesso era sempre meno, così per un breve periodo prendo una pausa, studiando il più possibile il mondo del marketing per conto mio. Grazie a Imglory riesco a mantenermi sempre aggiornato seguendo molti corsi. Nel frattempo, il mio collega Andrea mi presenta **Luca Pappi. Esperto di copy da diversi anni, mi introduce nel mondo della scrittura finalizzata alla vendita e alle infinite tecniche di ricerche di mercato. Nello stesso periodo conosco Andrea Spadoni, fondatore di bodybuilding-natural ed insieme a Luca, decidiamo di approfondire i nostri studi. Fondiamo così bb-natural, un sistema per la vendita di libri in automatico attraverso il blog bodybuilding-natural. Tecnologie come upsell, bump offers, downsell e 1click optin erano anche qui all’ordine del giorno.

I risultati del nostro lavoro non tardano ad arrivare: in un mese le entrate ammontano a 6K per oltre 6000 copie vendute in free plus shipping in soli 3 mesi, il tutto in print on demand.

vendite bb

Sull’onda dell’entusiasmo, decidiamo di fondare un piccolo network di consulenti nel mondo del fitness: il network di bbnatural. Finalmente riuscivo a unire le mie due passioni: lo sport e la programmazione.

Nel 2016 accetto la proposta di Giacomo Freddi, fondatore di internetbusinesscafe, ovvero aiutare i suoi studenti nei loro progetti, mettendo a loro disposizione tutta la mia conoscenza acquisita nell’ambito della programmazione e del traffico per creare ed ottimizzare le loro campagne pubblicitarie.

Dai miei ragazzi ricevo sempre feedback positivi: ecco un evento intensivo a Roma dove per 48 ore gli studenti del Coaching Internetbusinesscafe hanno avuto la possibilità di essere fianco a fianco di un team di esperti dedicato a rispondere alle loro domande e ad implementare da subito soluzioni per far crescere il loro business.

evento roma

Al contrario di molti che sfruttano software come clickfunnel, kartra, kajabi e simili abbiamo sviluppato un servizio tutto italiano per lo creazione dei funnel chiamato piramid.io, una soluzione all in one di facile integrazione con le ultime tecnologie e software / crm già sviluppati.

Altre tecnologie che uso quotidianamente? Nello screen solo alcune di queste

software

Integromat Partner

Nell’aprile del 2021 sono diventato un partner ufficiale di integromat, una nota alternativa a zapier ma con logiche di programmazione che vanno ben oltre le semplici possibilità di “connettore tra software”. Non so quante persone sanno cosa sia zapier e cosa possa fare ma se sapete di cosa sto parlando allora vi innamorerete di integromat, in quanto è uno zapier con infinite possibilità sia di programmazione che di logiche condizionali. Per darvi un’idea di quanto può essere ben strutturato vi riporto nell’istantanea qui sotto una logica condizionale creata in urgenza per Filippo Ongaro (metodo ongaro) per connettere il suo checkout ad un google sheet che filtrava poi le informazioni per un Crm e passava tutte le informazioni per la creazione di una fattura in Xero (il tutto creato in meno di mezza giornata)

ongaro

Keap aka Infusionsoft partner

Nel novembre del 2021 sono diventato un partner ufficiale di Keap (aka infusionsoft), il noto crm che ho già spiegato in questo articolo, dunque se siete interessati potete trovare i benefici nell’aprire un account con un partner in questa guida

Perchè direte voi?

La risposta a questo quesito è molto semplice, non tanto per le % di commissioni che sono “ridicole” e assolutamente non ci ripaghi l’investimento, ma come partner di keap è possibile clonare delle campagne start & go (così le ho chiamate per facilitare l’operazione) direttamente negli account delle persone che ho cominciato a seguire.

Questo da parte dell’utente finale non solo è veramente una figata pazzesca ma fa risparmiare un sacco di tempo.

Nell’arco di un anno ho creato e immagazzinato in un account di sandbox una ventina tra le campagne di marketing che attualmente si vedono spesso online e ora immaginatevi di volerne usufruire ma non avete nè la pazienza nè la voglia di volerle costruire.

Come partner, mi bastano veramente pochi minuti per clonare una campagna dal mio account di sandbox verso un altro account in cui sono partner e automaticamente basterà cambiare i contenuti di demo per andare online in meno di mezza giornata.

Questa è veramente la cosa pazzesca per la quale è veramente conveniente far parte del mondo dei partner di Keap

Off topic: Il mio approccio con l’arte e la musica

Non è solo la tecnologia che mi appassiona ma è anche l’arte e la musica. Fin da piccolo ho avuto a che fare con la musica grazie a mia madre che mi impartiva lezioni di solfeggio e di pianoforte e grazie anche alle tante giornate passate nella sala polivalente del mio paese dove mi hanno insegnato il piacere e la bellezza degli strumenti a fiato. É quindi da sempre che la musica mi accompagna nella mia vita e mi accompagna tutt’ora.

La svolta

Io la chiamo ironicamente “la svolta” ma è veramente ciò che mi è successo e che mi ha fatto aprire gli occhi e mi ha dato la possibilità di concentrarmi realmente in ciò che voglio.

Nel maggio del 2021 a seguito della pandemia (da Covid-19) e di un notevole stress accumulato da varie situazioni lavorative, mi viene diagnosticato un disturbo dell’atm con conseguenti cefalee e acufeni. É anche per questo che il 13 luglio 2021 decido di chiudere definitivamente tutte le collaborazioni “tossiche” e di prendermi un meritato riposo e di concentrarmi definitivamente solo sul mio business e su quello che realmente piace a me fare, aiutare le persone a realizzare le loro idee.

Da quel giorno non ho più relazioni lavorative con persone con idee poco chiare o che saltano le loro deadline o indecisi sulla loro vita.

The end

Questo sono io e questa è la mia storia.

Non so se ho risposto alla tua domanda iniziale ma so per certo una cosa: all’immaginazione non bisogna mai mettere un freno

P.S.

Ringraziamenti

Non avrei domestichezza con le tecnologie sopra citate se non fosse, non solo per tutte le ore (anni) di studio ma anche per tutte le persone che hanno lavorato con me in questo ultimo decennio e dunque li ringrazio pubblicamente:

Luca Morelli aka @push_pop
Matteo Russo aka @computerwebmilazzo
Massimiliano Salerno aka @imafatlc
Samuele Chiocca aka @nutellino
Mario Pompilio aka @supermario
Adriano Gall

Casi Studio

Qui sotto è possibile trovare alcuni casi studio, dove mi sono occupato di gestire lo sviluppo software secondo le loro esigenze, realizzando delle soluzioni all’avanguardia prima ancora di divenire standard nel marketing.

Non mi soffermo nè sul come nè sul risultato strepitoso che hanno ottenuto perché non è questo l’intento, il quale non è annoiarvi con le solite video interviste fasulle o screenshot che possono essere benissimo modificati o realizzati.

L’intento è far capire che non bisogna mai fermarsi e non dire mai “questo non è possibile realizzarlo”, perché con le dovute attenzioni e con la dovuta pazienza tutto è realizzabile

Cliente: Pronails
Referente: Alberto Sarti

Consulente della Pronails, società di sviluppo e crescita nell’ambito del benessere e dei servizi alle persona.
Durante il periodo di pandemia, Pronails ha dovuto cambiare l’approccio dei loro eventi, dovendo gestire in poco tempo oltre 10.000 professioniste del settore registrate al loro funnel.
Un evento totalmente in streaming, spostandosi dunque dal classico meeting ad un evento online.
Per far ciò abbiamo integrato infusionsoft con wowza streaming engine in Aws con risultati pazzeschi

Cliente: bodybuilding natural
Referente: Andrea spadoni

Personal trainer e professionista del settore del body building natural, ha avuto la necessità di vendere il suo libro on demand, quando ancora tutti i sistemi di free plus shipping (tanto per citare il famoso funnel di Russell Brunson) non erano ancora stati neanche immaginati, abbiamo venduto oltre 6000 copie (in free plus shipping in un mese) con un’organizzazione strepitosa

Cliente: Metodo di Nardo
Referente: Angelo labrozzi

Professionista e proprietario di farmacie, spinto dal metodo merenda nell’incrementare e monitorare gli introiti, aveva la necessità di creare un sistema per l’analisi del capello domiciliare e anonima.
Nello stesso tempo aveva bisogno di creare la matrice rfm nel programma infusionsoft. Inutile sottolineare la riuscita del tutto.

Cliente: Evagroup
Referente: Marta Cantatore

Proprietaria di centri estetici, spinta dal funnel coupon di Giacomo freddi, aveva come obiettivo incrementare la qualità dei lead e le relazioni dei loro clienti.
Utilizzando il loro centralino telefonico, si è riusciti a creare un sistema di gestione della qualità del lead attraverso infusionsoft (grazie all’implementazione delle opportunity stage).
Attraverso sondaggi qualitativi dell’esperienza utente, si è riusciti a creare un sistema di gestione del centralino in grado di monitorare (con un sistema VoIP integrato in infusionsoft), l’efficienza delle operatrici.
Il suo fatturato, ne attesta l’efficienza della strategia e delle implementazioni

Cliente: Vinni pizza box
Referente: Mario Menzio

Imprenditore, esperto di marketing per la Ristorazione, creatore del programma shark tank Italia e founder del noto marchio vinni pizza box (contenitore all’avanguardia di pizze da asporto), aveva la necessità di gestire i referral e la gestione delle pizzerie.
Potrete vedere il risultato e l’efficienza della gestione sul loro sito Ciropizzabox (nome cambiato in seguito ad una diatriba con l’inventore del prodotto che potete trovare di dominio pubblico su YouTube)

Cliente: Farmamico
Referente: Damiano Marinelli

Noto formatore nel settore farmaceutico, ha avuto la necessità di gestire nel 2020 e 2021 il suo evento.
A causa della pandemia, l’evento era diventato online ed aveva bisogno di creare una piattaforma interamente interfacciata con infusionsoft, i quali singoli utenti potevano accedere tramite drip content o tramite acquisti esterni, ai corsi che avrebbero acquistato e all’evento stesso.
Da qui nasce l’idea della creazione di memsion, piattaforma totalmente distaccata dalle solite risorse che si trovano in internet che permette una gestione al 100% integrata con keap

Cliente: Piramid élite
Referente: Giacomo Freddi & Elio Cammarata

Noti imprenditori nel campo del marketing, ho collaborato insieme a loro per la creazione di un sistema automatizzato e a ticket, per la gestione di interventi tecnici nel programma piramid (il quale tutt’ora è uno dei prodotti di punta del servizio offerto da Giacomo freddi)

Cliente: Metodo Ongaro
Referente: Filippo Ongaro e Emanuel Paglicci

Imprenditore e formatore nel settore dello sviluppo personale, aveva la necessità di creare un sistema di fatturazione globale (in quanto il suo business è così grande da arrivare in tutto il globo), che a sua volta fosse legato al suo sistema di lead interno ad hubspot.
Tutto ciò doveva far scattare le varie conversioni al loro team di marketing, il tutto collegato al loro carrello, che divenne custom.